Blog Metaxy Digital
Che cosa è il Retargeting
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Che cosa è il Retargeting

Cosa è il retargeting

Come fare Retargeting

Oggi vogliamo parlarvi del retargeting, anche chiamato remarketing.

Questa forma di pubblicità è molto utilizzata da chi si occupa di digital marketing, proprio perché consente di andare a recuperare tutti quegli utenti che hanno avuto un primo contatto digitale con il proprio Brand ma non hanno compiuto un’azione desiderata (acquisto, contatto, iscrizione etc.).

Il funzionamento del Retargeting

Quando si lavora con un sito ecommerce l’obiettivo principale è quello di aumentare l’acquisto dei prodotti che vengono venduti.

Spesso capita che potenziali clienti giungano sul ecommerce in questione, ma, per un motivo o per un altro non provvedano ad effettuare un acquisto e abbandonino il sito internet.

In questi casi le azioni di remarketing possono aiutare a recuperare tutti questi utenti, mostrando a loro, su vari canali come Google ADS e i Social, annunci personalizzati che gli ricordino i prodotti o i servizi venduti sull’ecommerce visitato.

Infatti, il remarketing fa uso dei cookie, ossia un semplice codice Javascript anonimo, che consente di seguire gli utenti che hanno già visitato l’ecommerce.

Perché fare Retargeting?

Sicuramente utilizzare strategie di marketing che includano anche il retargeting consente di andare a “ricontattare” persone che hanno familiarità o che hanno mostrato un interesse per il tuo marchio.

Questo fa sì che le campagne di retargeting siano caratterizzate da risultati più performanti rispetto all’obiettivo che ci si è posti.

Sfruttare lo strumento Remarketing accompagnandolo da un lavoro di inbound e outbound marketing significa poter fare affidamento su una strategia digitale piena ed accurata, che coinvolgerà gli utenti in maniera più intensa.

Vuoi sfruttare il potere del retargeting?

Contattaci e troviamo insieme la strategia più adeguata per il tuo business.

ST

Sintesi dei Contenuti