Blog Metaxy Digital
Cosa sono le Buyer Personas
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Cosa sono le Buyer Personas

Buyer Persona acquirente tipo

Cosa è una Buyer Persona

Hai deciso di intraprendere una strategia di inbound marketing per ottimizzare il tuo business online?

Ebbene, l’individuazione della persona a cui rivolgerti è il primo passo per una strategia di marketing corretta.

Per farlo è importante lavorare sulla Buyer Persona ossia la rappresentazione fittizia e generalizzata del tuo cliente ideale.

Infatti, il potenziale cliente è colui che traina il tuo business, dentro e fuori il web. Conoscerlo e studiarlo significa vendere di più!

È importante tenere a mente che le Buyer sono idealtipi; rappresentano i clienti tipo e le loro caratteristiche decisionali (vedi anche come definire il target di vendita)

Come creare Buyer Persona

Partiamo dal presupposto che, quando si parla di Buyer Personas, ci si riferisce a dei documenti di sintesi che racchiudono lineamenti, tipici di alcune categorie di pubblico.

Ma dove è possibile trovare i dati da cui estrapolare le informazioni essenziali per la creazione del tuo Buyer?

In una prima fase è possibile sfruttare strumenti come Google Analytics, Facebook Insight o ancora Google Trends.

Anche il sito dell’Istat può essere utile per ricavare i dati socio demografici per identificare il proprio cliente tipo.

Dopo aver individuato i dati demografici è importante concentrarsi sul processo decisionale delle Buyer Personas.

In questo caso è importante approfondire gli intenti di ricerca della categoria di pubblico individuata.

Per farlo è opportuno eseguire una buona keyword research associata ai profili dei potenziali acquirenti.

Pensa al documento di sintesi

Una volta terminata l’individuazione dei lineamenti principali della tua Buyer Personas, sicuramente ti sentirai un po’ confuso.

Infatti, ti troverai ad avere in mano tanti dati reali non organizzati.

In questa seconda fase è, quindi, importante disporre tutte le informazioni ottenute in maniera logica e descrittiva; utilizza un template che schematizzi il lavoro.

Dividi le informazioni ottenute secondo determinate categorie chiave, come per esempio:

  • Dati demografici: età, luogo di nascita, domicilio, formazione
  • Dati professionali: il lavoro svolto, i precedenti lavori, i desiderata
  • Carattere: introverso, estroverso, analitico, impulsivo
  • Gli hobby: cosa gli piace fare, cosa gli interessa
  • Gli intenti: cosa vorrebbe trovare nel tuo sito web o nei tuoi articoli
  • Vulnerabilità: cosa non tollera o non gli piace

Questi sono solo alcuni punti che possono aiutarti a tradurre le tue informazioni in un modello unico o documento di sintesi, identificativo del tuo cliente potenziale.

Esistono anche programmi che ti guidano nella creazione di template, come per esempio Make My Persona di Hubspot che può essere di supporto nello svolgere questo lavoro.

Conclusione

Sei pronto a farti trovare dalle persone giuste?

Ora che sai tutto sulle Buyer Personas inizia a creare il tuo documento di sintesi ed ottimizza le tue vendite!

Stay Tuned!

ST

Sintesi dei Contenuti

SEM e Campagne Marketing

Cosa è la SEM nel Digital Marketing

Il termine SEM, acronimo di Search Engine Marketing, nasce per descrivere l’insieme delle strategie messe in atto per migliorare il posizionamento del proprio sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Leggi Tutto »
Brand Identity Cosa Fare

Cosa è la Brand Identity

La brand identity è il complesso di valori che ci contraddistingue e l’insieme di tutti gli elementi di riconoscimento del nostro brand. Vediamo come costruirla

Leggi Tutto »