Blog Metaxy Digital
Previsioni di marketing digitale per le Imprese
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Previsioni di marketing digitale per le Imprese

Marketing Digitale Imprese

Tendenze e priorità della strategia di marketing digitale per le imprese

Per tutto l’anno scorso, le piccole e medie imprese sono state costrette ad essere agili per crescere e sopravvivere. Di conseguenza, un numero maggiore di piccole imprese ha accelerato i propri sforzi di trasformazione digitale per raggiungere i clienti online in modo rapido ed efficace.

Durante tutto lo straordinario periodo di emergenza sanitaria, sono emerse nuove tendenze di marketing che influenzeranno il modo in cui operano le PMI nel prossimo futuro. Ecco le nostre previsioni su come si svilupperanno queste tendenze quest’anno:

1 Le piccole e medie imprese mettono il piede sul gas per trasformarsi digitalmente

Secondo le ultime ricerche, un imprenditore su tre ha affermato che la pandemia ha accelerato le proprie iniziative di digitalizzazione e più della metà delle piccole e medie imprese in crescita ha affermato che la tecnologia guida le interazioni con i clienti.

Ad esempio, alcune aziende del settore della ceramica che un tempo dipendevano esclusivamente da una presenza fisica formata da rivenditori, si stanno adattando ai tempi investendo sull’e-commerce.

Anche molte aziende agricole che non avevano mai previsto una presenza online, hanno introdotto sistemi di pagamento integrati e servizi di live chat per servire meglio i clienti.

Quest’anno, le piccole e medie imprese continueranno il loro percorso verso la digitalizzazione e investiranno maggiori risorse nella costruzione e nel mantenimento di una presenza online.

Ci sarà un maggiore slancio sul monitoraggio online dell’intero percorso del ciclo di vita del cliente (Customer Journey) e sull’utilizzo dei dati per orientare i processi decisionali.

Ciò aprirà maggiori opportunità per le piccole e medie imprese di competere con le imprese più grandi che operano negli stessi mercati.

2  Il marketing conversazionale sarà al centro della scena

Durante la pandemia, il traffico Internet è salito alle stelle ed è cresciuta l’abitudine dei consumatori di avviare conversazioni online con i Brand.

Sebbene ciò rappresenti un’opportunità per i professionisti del marketing, ha anche creato una sfida unica.

Ora più che mai, i professionisti del marketing stanno sperimentando il marketing conversazionale per offrire esperienze personalizzate e raccogliere informazioni dettagliate sui clienti.

Con il rilascio delle nuove funzionalità di comunicazione cross-app da parte di Facebook all’inizio di quest’anno, sta diventando ancora più facile per i Brand raggiungere i clienti nel luogo digitale dove trascorrono la maggior parte del loro tempo.

Nei prossimi mesi, le PMI e i marchi di successo investiranno maggiormente nel marketing conversazionale per rafforzare la fedeltà al marchio e aumentare le vendite.

La personalizzazione diventerà fondamentale e i brand che non offriranno comunicazioni personalizzate per i clienti perderanno occasioni di business e quote di mercato.

Poiché le piccole e medie imprese dovranno investire nel marketing digitale conversazionale, aumenterà anche l’adozione di servizi di live chat e messaggistica istantanea come nuovi canali di comunicazione con i clienti.

3 L’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale diventeranno pratiche quotidiane

In passato, l’intelligenza artificiale (AI) e l’apprendimento automatico (Machine Learning) sono stati visti come tecnologie preziose, ma solo di recente le campagne guidate da AI e ML sono diventate strumenti pratici e diffusi.

L’automazione del marketing (Marketing Automation) è ora abbastanza intelligente da regolare la messaggistica in base ai segnali e agli intenti dei consumatori, e per farlo si basa anche sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico.

Nei prossimi anni, l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico diventeranno sempre più utili e indispensabili per le piccole e medie imprese, consentendo loro di indirizzare messaggi mirati e comunicare in modo rapido ed efficace con il pubblico desiderato online.

Sono già in atto grandi progressi nei servizi di Chatbot basati su intelligenza artificiale e i consumatori saranno in grado di dialogare con le imprese in una ricca conversazione a due vie, che fornirà dati ricchi e informazioni preziose per conoscere meglio i desideri e le tendenze ed incrementare la loyalty.

4 Le pressioni sulla privacy dei dati si intensificano: le PMI dovrebbero prepararsi

Mentre le grandi aziende tecnologiche continuano ad attirare maggiori controlli da parte delle istituzioni su come i dati degli utenti vengono estratti e gestiti, la richiesta di protezione della privacy e della trasparenza da parte dei consumatori continua ad aumentare.

Secondo alcuni studi recenti, quasi la metà degli americani ha visto le proprie informazioni personali compromesse da una violazione dei dati nell’ultimo anno e secondo uno studio di Cisco, l’84% dei consumatori desidera un maggiore controllo su come vengono gestite le proprie informazioni personali.

Il marketing digitale non fa eccezione e poiché le piccole e medie imprese continueranno il loro percorso di trasformazione digitale, dovranno affrontare lo stesso livello di controllo su come gestiscono i dati dei consumatori.

Sebbene la raccolta dei dati sia una componente essenziale del marketing di successo, le piccole e medie imprese dovranno investire nell’implementazione di processi conformi alla privacy dei dati e comunicarli in modo trasparente ai clienti.

Questa diventa una sfida ancora più grande poiché le piccole e medie aziende lottano ogni giorno per sopravvivere nell’economia attuale.

5 La domanda per piattaforme di marketing digitale all-in-one è in crescita

La domanda di piattaforme di marketing digitale all-in-one è aumentata in modo significativo nell’ultimo anno poiché sempre più le piccole e medie imprese interagiscono con i propri clienti online per incentivare le vendite.

Ciò ha portato ad una innovazione diffusa in più settori, tra cui cibo e bevande, fitness, agricoltura, vendita al dettaglio e altro ancora. Anche le aziende più grandi si rivolgono a queste piattaforme per gestire in modo efficiente tutte le loro esigenze di marketing in un unico posto.

Le integrazioni per i servizi di pagamento, vendita, helpdesk e gestione dei contatti diventeranno ancora più potenti e indispensabili nei nuovi rapporti con i consumatori.

Verranno inoltre sviluppate altre integrazioni con le piattaforme ecommerce e nuovi servizi a supporto delle vendite per aiutare le piccole imprese ad ottimizzare le loro operazioni di marketing digitale.

Guardando avanti

Per avere successo nei prossimi anni, sarà fondamentale per le piccole e medie imprese concentrarsi sulla creazione di esperienze uniche per il cliente online.

Le piccole imprese che eccellono in questo settore e sfruttano il potere della creatività diventeranno più forti che mai.

ST

Sintesi dei Contenuti

Piano editoriale

Il piano editoriale

Il piano editoriale è il documento che riassume il posizionamento tematico dei nostri contenuti e le principali linee guida per costruirli e gestirli.

Leggi Tutto »
Marketing Digitale Imprese

Previsioni di marketing digitale per le Imprese

Durante tutto lo straordinario periodo di emergenza sanitaria, sono emerse nuove tendenze di marketing che influenzeranno il modo in cui operano le PMI nel prossimo futuro. Ecco le nostre previsioni su come si svilupperanno queste tendenze quest’anno

Leggi Tutto »
Ricerca a Pagamento PPC

Ricerca a pagamento e PPC: una semplice guida

In una pagina dei risultati di un motore di ricerca (SERP), puoi pagare perché il tuo sito web venga visualizzato in sezioni specifiche dei risultati. Questi annunci a pagamento normalmente vengono visualizzati nella parte superiore di una SERP, sul lato destro o in una sezione “Shopping” separata.

Leggi Tutto »